Farmacia Pane Boscoreale
Sin dal 1973, al servizio dei cittadini con professionalità, passione, impegno e con farmacisti altamente qualificati.
Via Sottotenente Ernesto Cirillo 138
Chiama in Farmacia
+ (39) 081 537 4810 Inviaci un Fax
Ordina su WhatsApp
Scrivici per email
Chiama in Farmacia
Scrivici per email
Via S. Ten. Ernesto Cirillo 138
Title Image

Pelle secca in inverno

Da cosa è provocata e come curarla

Pelle secca in inverno

La pelle secca è una condizione causata da fattori come il troppo caldo o il troppo freddo, e dal contatto prolungato con l’acqua, ma in alcuni casi la secchezza cutanea può avere anche cause genetiche, come nella dermatite atopica o nell’ittiosi. Che sia un disturbo temporaneo, magari tipico dell’inverno, o una condizione permanente, la pelle secca si presenta con sintomi che possono variare in base all’età, allo stile di vita, alla salute generale dell’individuo e che è bene non sottovalutare. Tra quelli più comuni ricordiamo desquamazione, prurito, rossore, sottili crepe a volte addirittura sanguinanti. Spesso la pelle appare poco elastica, e dopo la doccia può essere ruvida e squamosa. Quando la situazione peggiora molto, si possono creare vere e proprie dermatiti.

È molto importante preferire brevi docce tiepide ai bagni caldi, ed evitare di superare una doccia al giorno (per chi ha la dermatite atopica la frequenza dovrebbe essere al massimo di 2-3 volte a settimana). No a saponi aggressivi, che tendono a seccare ancor più la pelle, meglio sostituirli con creme detergenti delicate. Durante l’inverno, quando fa più freddo o c’è molto vento, non bisognerebbe uscire scoperti: guanti, sciarpa e cappello hanno un ruolo fondamentale.