Farmacia Pane Boscoreale
Sin dal 1973, al servizio dei cittadini con professionalità, passione, impegno e con farmacisti altamente qualificati.
Via Sottotenente Ernesto Cirillo 138
Chiama in Farmacia
+ (39) 081 537 4810 Inviaci un Fax
Ordina su WhatsApp
Scrivici per email
Chiama in Farmacia
Scrivici per email
Via S. Ten. Ernesto Cirillo 138
Title Image

Covid, un paziente su tre depresso

Anche dopo mesi dalla guarigione

Covid, un paziente su tre depresso

A tre mesi dalle dimissioni, circa un terzo dei pazienti ricoverati per Covid-19 continua a soffrire di disturbi psicopatologici come depressione, ansia, insonnia e sindrome da stress post-traumatico. Sono questi i risultati di un nuovo studio coordinato da Francesco Benedetti, psichiatra dell’Ospedale San Raffaele di Milano e pubblicato sulla rivista scientifica Brain, Behavior and Immunity.

La depressione, in particolare, è quella che persiste nel tempo e la sua gravità è strettamente legata all’intensità dello stato infiammatorio sistemico che segue le forme gravi di Covid-19, anche per mesi dopo la guarigione. La buona notizia è che i pazienti con queste forme depressive, sono reattivi alle terapie psicologiche e farmacologiche a disposizione. Lo studio, a cura di Benedetti, che è anche professore associato presso l’Università Vita-Salute San Raffaele, è la prosecuzione di una ricerca pubblicata dal gruppo di Benedetti ad agosto 2020, che aveva descritto per la prima volta le conseguenze psichiatriche di Covid-19 a un mese dalle dimissioni.

Un paziente su tre soffre di un disturbo psicopatologico – Sulla base di interviste cliniche e questionari sono stati esaminati i sintomi psichiatrici di 226 pazienti (149 uomini, età media di 58 anni) a distanza di 3 mesi dal trattamento ospedaliero per le forme gravi di COVID-19. Di questi, il 36% riporta sintomi di entità clinica. “A soffrire di più sono le donne e le persone con una precedente storia di disturbi psichiatrici. Ma la cosa più interessante dei dati raccolti è che confermano la stretta relazione tra risposta del sistema immunitario, stato infiammatorio e persistenza dei sintomi depressivi”.