SALUTE DAL 1973 Professionalità e cortesia, il nostro impegno!

Cos’è l’influenza stagionale?

Cos’è l’influenza stagionale?

Cos’è l’influenza stagionale?

Cos’è l’influenza stagionale?

Per “Influenza stagionale” si riferisce alle epidemie di influenza che di solito si verificano ogni autunno-inverno, quando il clima diventa più rigido. Si presentano ogni anno perché il virus dell’influenza subisce cambiamenti genetici costanti ma relativamente minori chiamati “deriva antigenica”. La deriva antigenica impedisce alle persone di sviluppare un’immunità permanente. Questo significa che le persone che contraggono l’influenza un anno svilupperanno l’immunità al ceppo influenzale di quell’anno, ma probabilmente saranno suscettibili al ceppo dell’anno successivo. In generale, l’influenza stagionale è più grave nei bambini molto piccoli, nelle persone di età superiore ai 65 anni e nei soggetti fragili con condizioni di salute precarie in particolare quando sono presenti malattie cardiache, respiratorie e da deficit immunitari.
L’influenza stagionale è causata da virus che infettano il naso, la gola e i polmoni, che si diffondono quando le persone con l’influenza tossiscono, starnutiscono o parlano, inviando goccioline con il virus nell’aria e potenzialmente nella bocca o nel naso delle persone che si trovano nelle vicinanze. L’influenza stagionale è caratterizzata da un improvviso inizio di febbre, tosse (solitamente secca), mal di testa, dolori muscolari e articolari, forte malessere, mal di gola e naso che cola. La maggior parte delle persone guarisce dalla febbre e da altri sintomi entro una settimana senza necessità di richiedere cure mediche. Tuttavia, durante la malattia è bene restare a casa, riposare, curare l’idratazione e, se necessario, assumere antipiretici, antidolorifici o antinfiammatori per combattere la febbre e i dolori scatenati dall’infezione. Gli antibiotici, invece, sono necessari in caso di sovrainfezione batterica e devono essere assunti solo sotto prescrizione medica.

Articoli Recenti

Dispepsia: cos’è?
Angioedema
Un’arma contro i superbatteri
Stenosi Carotidea